A Genovesi e Lupo il Viareggio Repaci

Sono Fabio Genovesi con 'Il mare dove non si tocca' (Mondadori) e Giuseppe Lupo con 'Gli anni del nostro incanto' (Marsilio), i vincitori ex aequo della sezione narrativa della 89esima edizione del Premio Viareggio Rèpaci. A Roberta Dapunt, con 'Sincope' (Einaudi), è andato il premio per la sezione poesia mentre Guido Melis, con 'La macchina imperfetta. Immagine e realtà dello stato fascista' (Il Mulino) il premio per la sezione Saggistica. I vincitori sono stati annunciati, in una gremitissima piazza Mazzini, dal conduttore della serata Tiberio Timperi, insieme al sindaco del Comune di Viareggio (Lucca) Giorgio Del Ghingaro e a tantissimi ospiti, tra autorità e normali cittadini, chiamati a rappresentare la città in questa occasione speciale. La giuria era presieduta da Simona Costa, mentre Costanza Geddes Da Filicaia era la segretaria letteraria.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Calci

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...